Tumori: Una ricerca collega Splenda con il rischio di leucemia. Il produttore smentische

Secondo i risultati pubblicati nell’edizione di gennaio della International Journal of Occupational and Environmental Health, un dolcificante artificiale, Splenda, potrebbero essere collegato ad un aumentato rischio di leucemia. La notizia arriva dai ricercatori  dell’Istituto Ramazzini di Bologna.

I ricercatori hanno scoperto che dopo l’assunzione di elevate quantità di sucralosio, un altro nome per Splenda, durante tutta la vita,  si sono verificati in numero aumentato casi di tumori maligni e neoplasie ematopoietiche nei individui maschili. Gli scienziati hanno detto che il sucralosio è circa 600 volte più dolce del saccarosio e utilizzato in oltre 4.500 prodotti. Secondo il Center for Science in the Public Interest il dolcificante artificiale viene cretao facendo reagire chimicamente lo zucchero (saccarosio) con il cloro.

La dose giornaliera accettabile per il sucralosio nei bambini dovrebbe essere di circa 5 mg / kg. Secondo i ricercatori un bambino di 6 anni, del peso di 45 libbre supera questo limite anche solo bevendo due o tre bicchieri di bevande gasate che contengono in genere 40-60 mg di sucralosio. Infatti Splenda è comunemente usato in alternativa allo zucchero.

Il gruppo di ricerca è venuto a queste conclusioni dopo aver condotto una serie di sperimentazioni sui topi. Hanno testato Splenda su cinque gruppi di maschi e cinque gruppi di topi di sesso femminile. Ai topi sono stati poi date diverse quantità di sucralosio.

L’azienda ha negato gli esiti di questa ricerca e sulla pagina ufficiale di Facebook ha pubblicato un annuncio in cui veniva ricordato che sono stati condotti test su Splenda per oltre 20 anni e che questi non hanno mai ricondotto rischi di malattie al loro prodotto.

Anche se i risultati dello studio sono davvero allarmanti, i professionisti della comunità scientifica hanno sollevato interrogativi circa le sue conclusioni. Secondo altri scienziati questi risultati non sono definitivi dal momento che bisognerebbe tenere in considerazione un alto numero di altri fattori rilevanti.

Immagini: JeepersMedia / CC (BY)